LIBRALON Simone

Professore d’orchestra de “LaVerdi”, orchestra sinfonica di Milano, Simone Libralon si è diplomato con lode studiando in Italia e Germania.

Oltre all’attività orchestrale tiene regolarmente recital per viola sola con il preciso scopo di diffondere e far conoscere il repertorio e il suono che caratterizzano questo strumento.

Solisticamente si è esibito per numerosi festival e rassegne sia in Italia che all’estero e sono diverse le occasioni in cui il repertorio solistico è stato affiancato ad altre discipline artistiche come pittura, fotografia, poesia o ad altre tematiche di chiaro interesse culturale. Ha suonato per il Comune di Milano, il FAI, “Lunchtime Recitals” di Londra e il “Miami Music Festival” solo per citarne alcuni.

All’interno del vasto repertorio che spazia dalle origini ai giorni nostri è di particolare rilievo l’esecuzione integrale delle Suite e delle Sonate e Partite di J. S. Bach e delle Suite di B. Britten nella versione per viola.

Cameristicamente vanta collaborazioni con l’affermato Apollon Musagete Quartett, i Solisti de LaVerdi, Domenico Nordio e il pianista Alessandro Commellato.

Negli anni di formazione è stato concertino delle viole dell’Orchestra Giovanile Italiana, prima viola del Miami Music Festival e ha collaborato con diverse orchestre tra cui i Nürnberger Symphoniker e l’Orchestra Cherubini diretta da Riccardo Muti. L’esperienza orchestrale svolta gli ha permesso di suonare per alcuni tra i più importanti festival internazionali come i Proms della BBC, il Salzburger Festspiele, il Festival MiTo, le Settimane Musicali di Stresa, il Festival dei due Mondi di Spoleto e le Serate Musicali di Milano, di lavorare con musicisti di grande fama come Riccardo Muti, Anne Sophie Mutter, Lang Lang, Uto Ughi, Gianandrea Noseda e di esibirsi in molti tra i teatri più significativi di Cina, Giappone, Emirati Arabi, Spagna, Slovenia, Inghilterra, Austria, Italia e Germania.

Si è perfezionato con Simonide Braconi, Bruno Giuranna, Jurij Bashmet e Kim Kashkashian.